Dormitorio Don Vito Diana

large product photoPer rispondere alla grave emergenza sociale dei “SENZA FISSA DIMORA” dal 10 novembre 2008 è aperto il dormitorio “Don Vito Diana” – via Duca degli Abruzzi – Bari. Dodici stanze da 4 posti letto accolgono, tutti i giorni dell’anno, 48 uomini.
Per contribuire alla gestione del dormitorio, puoi versare sul conto C.C.P. n°. 11938701 intestato a Caritas diocesana Bari -Bitonto via dei Gesuiti, 20 –70122-Bari oppure contribuire con beni di prima necessità e prodotti per l’igiene personale e dei locali (Saponi, lamette da barba, shampoo, detersivi, ecc).

Dormitorio don Vito Diana

Report Dormitorio 2016 “Don Vito Diana”

“A Sua Immagine …” Dare voce e speranza a tanti volti e storie ai nostri fratelli senza fissa dimora Il 4 ottobre 2008 veniva inaugurato dal nostro Padre Arcivescovo, mons. Francesco Cacucci, il Dormitorio “Don […]

0 comments

Sotto lo stesso Cielo – Possibilità di servizio al dormitorio

Carissimi, il Dormitorio Diocesano don “Vito Diana”, forte dell’esperienza di questi primi 7 anni riparte con un nuovo progetto dal titolo “Sotto lo stesso Cielo”, con alcune iniziative a favore dei nostri fratelli senza fissa […]

0 comments

Report dell’attività del Dormitorio 2014/2015

Carissimi, pubblichiamo il report dell’attività del Dormitorio Diocesano 2014/2015, curato dall’Osservatorio delle povertà e delle risorse della Diocesi di Bari-Bitonto e dal coordinamento del Dormitorio stesso. Vi ricordiamo che è possibile aiutarci a rispondere alle […]

0 comments
Dormitorio don Vito Diana

Orari apertura Segreteria Dormitorio Agosto 2015

Per il mese di agosto la segreteria  del dormitorio sarà aperta non più 3 volte la settimana ma solo i mercoledì 5 – 12 – 19 – 26 dalle ore 17.30 alle 19

0 comments

Regolamento Dormitorio

Il dormitorio “Don Vito Diana” della Caritas diocesana offre servizio di accoglienza per soli uomini presso la struttura ubicata in Sottovia Duca degli Abruzzi per una capacità massima di 44 posti letto.

  1.  FINALITÀ
    Il dormitorio soddisfa bisogni socio-assistenziali di natura temporanea, ponendosi come servizio di prima accoglienza, al fine di un graduale reinserimento nella società.Esso ha la funzione di offrire ospitalità notturna a persone prive di domicilio stabile e in condizione di difficoltà.
    La durata della permanenza è limitata, secondo le prescrizioni di cui all’art. 8 del presente regolamento.
  2. UTENTI DEL SERVIZIO
    Possono accedere al servizio persone che non hanno abitazione, purché munite di documento d’identità valido o di regolare permesso di soggiorno (se cittadino non UE), in mancanza del quale non si può essere ospitati. Possono essere
    accolti, previo parere positivo della Segreteria di accoglienza, uomini con età minima di 18 anni.
    La Caritas, tramite i propri operatori, assegna le camere sulla base delle richieste pervenute, compatibilmente con la capacità recettiva della struttura.

8 Trackback & Pingback

  1. NOTIZIARIO NOVEMBRE 2015 – CARITAS DIOCESANA - Caritas Diocesana Bari-Bitonto
  2. Corso di lingua italiana per migranti
  3. Anniversario del dormitorio 'don Vito Diana'
  4. Sotto lo stesso Cielo - Possibilità di servizio al dormitorio
  5. Notiziario Dicembre 2015
  6. Avvento di Fraternità - Caritas Diocesana Bari-Bitonto
  7. NOTIZIARIO GENNAIO 2016 – CARITAS DIOCESANA
  8. NOTIZIARIO FEBBRAIO 2016 - Caritas Diocesana Bari-Bitonto

I commenti sono bloccati.

Web developer Giovanni Caputo